MELCLEAN BV

menu

 


Disclaimer  

Le informazioni fornite da MelClean BV sono state ottenute da fonti di terze parti che possono essere ritenute affidabili. Tuttavia MelClean BV  non può garantire la sua precisione e / o completezza. Le informazioni fornite sono puramente indicative e sono soggette a modifiche senza preavviso in un dato momento.  

Responsabilità  

Le informazioni fornite non sono giuridicamente vincolanti. MelClean BV  non è in grado di garantire che il sito web sia privo di errori o che funzioni senza interruzioni. MelClean BV  e qualsiasi (potenziale) fornitore di terze parti non accetta alcuna responsabilità per il contenuto di questo sito web/queste pagine web e le informazioni fornite. MelClean BV  non si assume alcuna responsabilità per quanto riguarda il contenuto di siti non gestiti da MelClean BV , né quelli che MelClean BV  cita, né quelli da cui MelClean BV  viene citato.  

Responsabilità  

Il destinatario di queste informazioni è responsabile della selezione e dell'uso delle stesse. Le informazioni sono destinate esclusivamente ai clienti. Il destinatario non può trasferire, riprodurre, modificare o distribuire queste informazioni. Il destinatario è tenuto a imporre le istruzioni fornite da MelClean BV  per quanto riguarda l'utilizzo delle presenti informazioni. Per quanto riguarda il contenuto di questo sito web, tutte le leggi sul copyright sono riservate, incluse quelle specificate all'articolo 15 della legge sui diritti d'autore. Si applica la legge olandese.  

 

VENDITA E CONSEGNA GENERALE DI MELCLEAN BV
  
Articolo 1.
Questi termini e condizioni si applicano a tutte le nostre offerte, consegne e servizi e, a meno che non sia espressamente escluso per iscritto, saranno presentate da noi.

Articolo 2.
Tutte le offerte non sono vincolanti a meno che non sia espressamente convenuto per iscritto. Un accordo viene concluso solo quando confermiamo un ordine in forma scritta o è effettivamente in fase di implementazione.  

Articolo 3.
Il venditore può richiedere una conferma scritta di un accordo stipulato da qualsiasi acquirente / cliente. Se tale conferma non viene ricevuta dal Venditore entro 8 giorni dalla conferma dell'ordine o dalla richiesta del venditore, il venditore può contrattare oppure considerare l’ordine scaduto.
Se la fornitura di beni e / o lavori già avviati può essere posticipata o sospesa senza che siano responsabili per danni diretti o indiretti derivanti dall'acquirente / cliente e con pieno diritto del venditore. Dopo aver ricevuto la conferma da parte degli acquirenti, il venditore si riserva il diritto esplicito di continuare o meno con la consegna o il lavoro o ricominciare.  

Articolo 4.  

Salvo diversamente convenuto per iscritto, viene considerato come prezzo il prezzo del giorno della consegna (deposito).
Il Venditore è autorizzato ad aumentare i prezzi, emersi dopo la conclusione dell’accordo per sostenere e calcolare  il risultato degli aumenti delle materie prime, dei prezzi dei materiali o aumenti salariali o aumenti nelle percentuali delle imposte o tasse all'acquirente / responsabile e aggiustare il prezzo concordato al prezzo valido il giorno della consegna (deposito), anche se più elevato di quello del contratto o dell’offerta.
Articolo 5.
Per la consegna della nostra merce, le spese e/o il rischio sono a carico del cliente / acquirente. In mancanza di accettazione tempestiva da parte del cliente / acquirente, il rischio passa nel momento in cui viene completata (fino alla) la consegna, anche se le merci sono ancora presso il venditore.  

Articolo 6.
Per la fornitura di beni o la prestazione di servizi cerchiamo sempre di rispettare i tempi concordati, per quanto possibile. Tuttavia, i tempi indicati non sono vincolanti per noi e non possono essere considerati definitivi, salvo indicazione contraria.  In caso di consegna successiva ai termini convenuti, il cliente / acquirente non ha una motivazione sufficiente per la risoluzione del contratto.

Articolo 7.
In casi forzati, inclusa la presenza di tutte le circostanze che si verificano all'esterno o senza alcuna colpa del Venditore (comprese le riparazioni dei macchinari, scioperi, condizioni di guerra, esclusioni e / o interventi di lavoro, i venditori posseggono la propria attività o le attività dei fornitori dei venditori), tali da non rispettare temporaneamente o definitivamente la tempestiva o ulteriore esecuzione del contratto può essere che il venditore, contratti, nella misura in cui non sia stata fatta e per sospendere una parte o tutto con una semplice comunicazione al cliente / acquirente. In tal caso, il cliente / acquirente è obbligato a pagare un prezzo commisurato in quanto parte dell'accordo.  

Articolo 8.
Tutte le merci fornite dalla proprietà del venditore purché rimangano indipendentemente, devono recuperare qualsiasi importo dal cliente / acquirente. Il Venditore ha il diritto di esercitare i propri diritti come proprietario per recuperare la merce se gli obblighi di pagamento del cliente / acquirente in base all'Accordo e / o i presenti termini e condizioni contro di lui non siano completamente o tempestivamente soddisfatti.  

Articolo 9.
Il venditore non è in alcun modo responsabile per la consulenza scritta e verbale da lui fornita per quanto riguarda il deposito, il trasporto, l'uso o l'applicazione dei prodotti consegnati.
Tutte le informazioni fornite dal manuale e le istruzioni per il dosaggio servono solo come consulenza gratuita e quindi da parte del cliente / acquirente non è attribuibile alcuna responsabilità al venditore. Per l'applicazione e l'utilizzo dei prodotti del venditore resta sempre responsabile il cliente / acquirente e non può essere attribuita alcuna responsabilità nei confronti del venditore.
Il cliente / acquirente ha bisogno delle merci o dei lavori completati immediatamente dopo la consegna per indagare e per notificare immediatamente al venditore eventuali difetti o reclami.
Il venditore non è tenuto a considerare i reclami se sono passati più di 7 giorni dalla consegna e il cliente / acquirente non ha esaminato il lavoro svolto o le merci consegnate. Quando si apre l'imballaggio o nella messa in servizio delle merci consegnate dal venditore, o fornitore di apparecchiature pulite e / o lavorate, si accettano ogni responsabilità per eventuali danni diretti o indiretti che ne derivano. La messa in servizio delle merci o le apparecchiature pulire o trasformate dal venditore / appaltatore implica la completa accettazione e / o approvazione da parte dell'acquirente / cliente.
Il venditore non è in alcun modo responsabile dei danni derivanti dall'applicazione e dall'utilizzo dei prodotti da lui forniti. Solo se il compratore / cliente comunica in forma scritta al venditore per quale danno lo ritiene responsabile e il venditore accetti la responsabilità per iscritto, il venditore è tenuto a compensare i danni diretti ai prodotti trattati. In nessun modo si possono richiedere danni conseguenti.
In caso di reclami giustificati, che ci siano stati notificati in tempo, non addebiteremo i costi di riconsegna della merce fornita o il ripristino del lavoro assegnato. Non siamo in alcun modo responsabili dei danni dovuti a interruzione di attività o perdita del fatturato, e in ogni caso la nostra responsabilità è limitata al massimo all’importo della fattura.
I reclami o la responsabilità a causa della fornitura difettosa consentono al cliente / acquirente di non rispettare i propri obblighi di pagamento verso di noi o sospenderli.
Il venditore non è responsabile per danni conseguenti e / o danni causati direttamente dal venditore e / o dai suoi prodotti o che potrebbero essere causati.
Nella misura richiesta o volontariamente il venditore non ha firmato alcuna responsabilità, la sua responsabilità è limitata alla copertura di tale assicurazione. Tutti i costi, in modo esplicito anche i costi sostenuti dal venditore, sono interamente a carico dell'acquirente fino alla definizione della responsabilità. Se il venditore non è responsabile, tutti i costi sostenuti, compresi quelli del venditore e tutti i costi sostenuti per indagare di quale parte sia la responsabilità, sono interamente a carico dell'acquirente / cliente.
Il venditore non è responsabile per i prodotti e le merci del venditore fornite a terzi dal cliente / acquirente.  

Articolo 10.
Il venditore garantisce che le merci soddisfino la composizione da lui fornita, fatto salvo per le tolleranze che sono sorte al di là della responsabilità dei fornitori, quali le differenze nei pesi e nelle concentrazioni nella fabbricazione di prodotti utilizzati come input e materie prime e tolleranze che possono verificarsi durante la creazione o la fabbricazione dei prodotti all’interno. Le differenze nella composizione saranno del 15% in percentuale di peso o volume in più o in meno. Le misure, i pesi e i numeri eseguiti dal venditore ed elencati determinano la quantità consegnata. I reclami in merito alle discordanze inferiori al 15% non saranno accettate. L’acquirente / cliente ha sempre il diritto di presentare la misura, pesare o contare il suo ordine per esercitare il controllo.

Articolo 11.
Tutte le fatture, a meno che non siano state effettuate altre operazioni, vanno saldate entro 14 giorni dalla data della fattura senza alcuna deduzione e senza alcuna discriminazione positiva. Se l'importo della fattura non viene pagato, al cliente / acquirente viene applicato un interesse dell'1% sulla parte non pagata dell'importo della fattura per ogni mese o parte di esso per il quale il pagamento viene ritardato. Sono validi solo i pagamenti effettuati nel modo da noi indicato. Al di là del prezzo di acquisto con gli interessi dovuti, il venditore ha diritto a tutte le spese relative al mancato pagamento dell'acquirente / cliente, giudiziali ed extragiudiziali, compresi i costi di raccolta e le spese di fallimento.  

Articolo 12.
Le condizioni di vendita sono disciplinate dalla legge olandese. Tutte le controversie, compresi il rifiuto o il mancato pagamento della fattura e / o degli interessi e dei costi, devono essere giudicate dal giudice competente della sede legale del venditore o del cliente / acquirente, a meno che le parti presentino le loro controversie a un tribunale arbitrale.


MelClean bv
Roosendaal 30-08-2017